Pergole Bioclimatiche: Ecobonus fino al 31 dicembre 2019

Pergole Bioclimatiche: fino a quanto durano le detrazioni fiscali?

Buone notizie: hai ancora tempo. Fino al 31 dicembre 2019 infatti, si potrà usufruire dell’Ecobonus al 50%. DF Serramenti ti spiega come.

L’Ecobonus, con detrazione del 50%, per l’acquisto e la posa in opera di schermature solari mobili come tende da sole e pergole, sarà valido fino al 31 dicembre 2019, come previsto dalla Legge di Stabilità 2019 nell’allegato M del D.L. 311/2006.

DF Serramenti, azienda commerciale di Albignasego, in provincia di Padova, ti propone delle soluzioni innovative per il risparmio energetico e per vivere appieno gli spazi esterni della tua abitazione.

Che cos’è l’Ecobonus?
Con Ecobonus si intende un’agevolazione fiscale che consente a coloro che acquistano pergole bioclimatiche o schermature solari di poter fruire di una detrazione del 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di € 60.000,00 per unità immobiliare, tra fornitura e posa in opera, fino al 31 dicembre 2019.

Quali sistemi godono di detrazione fiscale?

  • Rientrano tra questi sistemi di schermatura solare e tende:
  • tende da sole e da interni, a rullo;
  • zanzariere e tende anti-insetto qualora dotate di schermatura solare;
  • persiane, tapparelle, veneziane, frangisole;
  • pergole con tende in tessuto o con lamelle orientabili in alluminio;

Attenzione! I prodotti acquistati devono necessariamente essere marcati CE, ovvero avere la dichiarazione di conformità del Costruttore rispetto a quanto previsto dalle normative EN13561 e EN13659.

Come usufruirne?

  • La detrazione viene applicata sull’imposta lorda sui redditi (IRPEF per persone fisiche o IRES per titolari di reddito di impresa o professionale) e sarà ripartita in 10 quote annuali di pari importo. Se l’importo annuo della detrazione eccede l’imposta lorda annua, non è possibile richiedere un rimborso o un credito d’imposta per la somma eccedente.
  • Pagamento con bonifico bancario “parlante” per riqualificazione energetica presso la propria banca (le banche hanno già predisposto appositi moduli cartacei e online).
  • Registrazione presso il portale ENEA entro 90 gg dalla data di fine lavori, inserendo i dati richiesti (dati personali, dati dell’immobile, dati relativi alla tenda indicati in fattura).
  • Durante la compilazione dell’Allegato F, nel campo relativo al “Risparmio Energetico Stimato” (13), ENEA indica che può essere inserito il valore 0 (zero).
  • I contribuenti titolari di reddito d’impresa sono esonerati dall’obbligo di pagamento a mezzo bonifico bancario o postale. In tal caso, la prova delle spese può essere costituita da altra idonea documentazione.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO PER LA TUA PERGOLA BIOCLIMATICA QUI.

Porte interne: come abbinarle?