PVC/Alluminio: le caratteristiche di Wink Up

PVC/Alluminio: le caratteristiche di WinK Up

Se stai pensando di sostituire i tuoi infissi, il sistema combinato in PVC/Alluminio è la soluzione ottimale.

WinK Up è un infisso ideale per chi è attento al risparmio energetico e all’ecologia, con performance elevate.

Le caratteristiche di WinK Up

I serramenti realizzati in PVC/Alluminio portano dei vantaggi rispetto alla soluzione solo PVC, in quanto vengono completati attraverso l’applicazione di un profilo esterno in alluminio estruso. Ciò comporta ad una maggiore resa termica dell’infisso e soprattutto ad una migliore tenuta agli agenti atmosferici. L’alluminio è infatti un materiale ecologico riciclabile al 100%, quasi completamente esente da manutenzione. La qualità dei serramenti WinK Up non deriva solo dalle materie prime utilizzate (quali PVC primario, ferramenta di alto livello, vetrocamera basso emissivo) ma anche dalla sua costruzione effettuata attraverso nuovissimi impianti di saldatura che gli conferiscono maggior stabilità ed una chiusura d’angolo perfetta. L’essenzialità e la pulizia delle linee lo rendono un prodotto capace di coniugarsi a tutti i contesti architettonici di nuova generazione.

Performance

Gli infissi della serie Wink Up godono di una tenuta termica ottimale, grazie al profilo composto da 6 camere a tripla guarnizione di battuta. La tenuta agli agenti atmosferici è eccellente: in classe EE1050 per la tenuta all’acqua (non prende infiltrazioni d’acqua in presenza di vento pari a 145 km/h); Classe 4 di permeabilità all’acqua (resiste ad una spinta del vento sull’infisso a una velocità pari a 110 km/h); Classe C4 di resistenza al vento (bassa deformabilità dell’infisso con forte carico di vento pari a 180 km/h). Infine, dal punto di vista acustico, garantisce prestazioni certificate fino a 42dB, con vetro triplo. 

Energy 1.0: la soluzione per il risparmio energetico

Cerchi delle prestazioni ancora più elevate? Gli infissi in PVC/Alluminio della serie WinK Up raggiungono il massimo delle prestazioni con Energy 1.0. La linea Energy 1.0 racchiude all’interno una serie di prodotti innovativi, caratterizzati da prestazioni termiche eccellenti, da caratteristiche tecniche all’avanguardia e dall’utilizzo di materiali rispettosi dell’ambiente. Grazie al maggiore isolamento termico, si ottiene un risparmio in bolletta sui riscaldamenti e sui climatizzatori d’estate generando meno inquinamento. Grazie alla schiumatura EcoFill Pro dell’anta si vanno a riempire le camere interne ai profili impedendo così lo scambio di calore tra ambiente interno ed esterno. Inoltre, la schiuma poliuretanica offre anche un vantaggio di tipo strutturale grazie al suo grado di densità, in quanto fa aderire alla perfezione le pareti del profilo che diventano con esso di fatto un corpo unico. L’infisso guadagna così in robustezza e manovrabilità. L’installazione del triplo vetro con gas argon di serie infine, consente agli infissi Wink Up di ottenere una riduzione della perdita del calore fino al 30% rispetto ad un vetro monocamera, garantendo un valore di trasmittanza termica (Uw) dell’infisso pari a 1.0 W/m2K.

Vuoi saperne di più? Richiedi un preventivo gratuito qui.

POSA CERTIFICATA DEI SERRAMENTI: CHE COSA DICE IL QUADRO NORMATIVO?

POSA CERTIFICATA DEI SERRAMENTI: CHE COSA DICE IL QUADRO NORMATIVO?

Con la normativa UNI 116673-1 del 2 Marzo 2017, il sistema di posa in opera dei serramenti è cambiata. Vediamo come nel dettaglio.

Gli orientamenti normativi atti a regolarizzare il settore serramentistico, ed edilizio in generale, puntano con decisione all’efficientamento energetico degli immobili. La direzione presa è ben precisa: risparmiare energia termica, ridurre le emissioni di Co2 e azzerare in un futuro prossimo l’utilizzo dei combustibili fossili, grazie alla disponibilità di nuovi mezzi tecnologici e di nuovi materiali. 

Edificio ad energia quasi zero

Con il decreto n. 63/2013 è stato introdotto il concetto di Edificio ad Energia Quasi Zero (NZEB – Nearly Zero Energy Building) che consiste in un edificio ad altissime prestazioni energetiche, basso fabbisogno energetico e fornitura prevalente di energia da fonti rinnovabili. I punti chiave sono la prevenzione degli sprechi energetici, il massimo utilizzo di fonti rinnovabili e la limitazione dell’utilizzo di combustili fossili. E’ evidente che l’aspetto critico di un edificio sia l’involucro esterno. Dove vengono installati i serramenti. 

Il serramento: fattore chiave dell’efficienza termica degli edifici

Il tipo di serramento scelto in fase di progettazione, sia a livello industriale che residenziale, incide notevolmente sulle caratteristiche di isolamento termico ed acustico dell’immobile. Infatti, più del 30% del consumo energetico per il riscaldamento è da attribuire alle perdite attraverso i serramenti. Ora, la domanda che vi sorgerà spontanea è: se installo dei serramenti ad elevate prestazioni di isolamento termico ed acustico, perché la causa principale di perdite di energia e di consumo energetico sono proprio le finestre? Molti non sanno che è il sistema di posa in opera del serramento che fa la differenza. 

Perché la posa certificata è importante 

Le prestazioni del serramento e il loro mantenimento con il passare del tempo sono strettamente correlate al comportamento e alla corretta posa in opera dei giunti di installazione. Tali prestazioni devono essere conformi a quanto dichiarato dal costruttore del serramento stesso (marchiature CE), a quanto previsto dalla normativa UNI EN 4351-1, alle relative istruzioni di installazione e al relativo contesto di installazione. In particolare, ha molta importanza l’ambiente in cui il giunto di installazione si troverà ad operare. Pertanto già in fase di progettazione sarà doveroso valutare con attenzione i fattori ambientali e fisici che il giunto dovrà sopportare, poiché la sua interfaccia con il prodotto (il serramento) con il quale ‘dialoga’ non deve essere la causa del suo peggioramento delle prestazioni e di possibili degradi funzionali. 

La normativa UNI 116673-1

In data 2 Marzo 2017 è stata pubblicata la norma che indirizza la posa del serramento verso standard prestazioni sempre più precisi. Il sistema di posa in opera del serramento diventa importante tanto quanto (se non di più) del serramento stesso. Noi di DF Serramenti, azienda commerciale in provincia di Padova, adottiamo il sistema di posa in opera certificata secondo normativa UNI 116673-1, che si traduce nell’utilizzo di materiali sigillanti innovativi e performanti, nastri-autoespandenti e schiuma fono-assorbente. Scegliendo questo sistema di posa certificata garantiamo una tenuta perfetta sia a livello termico che acustico e soprattutto garantiamo le prestazioni termiche del serramento per almeno 10 anni. 

Devi sostituire i tuoi vecchi infissi a Padova? Richiedi un preventivo gratuito con la posa dei serramenti certificata qui.

 

 

 

ALZANTI SCORREVOLI MINIMALI IN ALLUMINIO: LA SOLUZIONE AIR SLIDE

ALZANTI SCORREVOLI MINIMALI IN ALLUMINIO: LA SOLUZIONE AIR SLIDE

Gli alzanti scorrevoli in alluminio sono una soluzione progettata per dare funzionalità e praticità ad una zona abitativa (come il soggiorno o la cucina), e per conferire un maggiore apporto di luce alla casa.

Air Slide è un prodotto Korus, dal look minimale, compatto ed estremamente raffinato. Vediamo insieme le caratteristiche principali.

Quante volte avete sognato un soggiorno open-space, illuminato da un serramento scorrevole, dove potervi godere la luce naturale della vostra casa? Oppure gustarvi un’abbondante colazione nel tepore della vostra cucina? DF Serramenti, azienda commerciale nel settore serramentistico di Padova, ha la soluzione per voi: i serramenti in alluminio scorrevoli minimali Air Slide.

Caratteristiche:
Air Slide è l’innovativo sistema alzante scorrevole che per caratteristiche avanzate e design, rappresenta la tipologia più evoluta degli infissi in alluminio. La forma, le dimensioni ridotte dei profili, le proprietà del vetro e della cornice, contribuiscono a garantire la massima luminosità all’ambiente interno. Oltre a permettere il passaggio della luce naturale, Air Slide consente di eliminare le barriere e formare uno spazio continuo tra esterno e interno, fondendosi con lo stile dell’arredo della casa. Il look minimale, conferito dal nodo centrale ridotto a soli 35mm, crea un impatto visivo minimo, lasciando maggiore spazio alla superficie vetrata. Inoltre, le ante scorrevoli si muovono lungo un binario a filo pavimento, senza interferire con pareti, mobili o arredi interni, né con elementi presenti sul terrazzo o veranda, consentendo di ottimizzare al massimo lo spazio.

Performance:
Cercate un serramento dalle performance termiche ed acustiche elevate? Il serramento scorrevole Air Slide risponde ad ogni esigenza. Infatti, garantisce prestazioni eccellenti sia in termini acustici (Rw fino a 42dB, con una doppia vetrocamera) che termici (Uw fino a 1,00 W/mqK). Inoltre ha un ottima tenuta all’aria, acqua e vento (rispettivamente in classe 4, A4 e C2).

Sicurezza:
Lo scorrevole Air Slide non trascura l’aspetto della sicurezza. Il sistema scorrevole Air Slide è certificato in classe anti-effrazione RC2. Questo significa che è in grado di proteggere te e la tua casa contro il tentativo di scasso con mezzi meccanici (come cacciaviti, pinze, cunei). Per un risultato di maggiore comfort e sicurezza.

Sei interessato ai serramenti scorrevoli in alluminio Air Slide?

Richiedi un preventivo gratuito per la tua casa cliccando qui.

Perchè cambiare gli infissi prima di Natale?

Pergole Bioclimatiche: Ecobonus fino al 31 dicembre 2019

Pergole Bioclimatiche: fino a quanto durano le detrazioni fiscali?

Buone notizie: hai ancora tempo. Fino al 31 dicembre 2019 infatti, si potrà usufruire dell’Ecobonus al 50%. DF Serramenti ti spiega come.

L’Ecobonus, con detrazione del 50%, per l’acquisto e la posa in opera di schermature solari mobili come tende da sole e pergole, sarà valido fino al 31 dicembre 2019, come previsto dalla Legge di Stabilità 2019 nell’allegato M del D.L. 311/2006.

DF Serramenti, azienda commerciale di Albignasego, in provincia di Padova, ti propone delle soluzioni innovative per il risparmio energetico e per vivere appieno gli spazi esterni della tua abitazione.

Che cos’è l’Ecobonus?
Con Ecobonus si intende un’agevolazione fiscale che consente a coloro che acquistano pergole bioclimatiche o schermature solari di poter fruire di una detrazione del 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di € 60.000,00 per unità immobiliare, tra fornitura e posa in opera, fino al 31 dicembre 2019.

Quali sistemi godono di detrazione fiscale?

  • Rientrano tra questi sistemi di schermatura solare e tende:
  • tende da sole e da interni, a rullo;
  • zanzariere e tende anti-insetto qualora dotate di schermatura solare;
  • persiane, tapparelle, veneziane, frangisole;
  • pergole con tende in tessuto o con lamelle orientabili in alluminio;

Attenzione! I prodotti acquistati devono necessariamente essere marcati CE, ovvero avere la dichiarazione di conformità del Costruttore rispetto a quanto previsto dalle normative EN13561 e EN13659.

Come usufruirne?

  • La detrazione viene applicata sull’imposta lorda sui redditi (IRPEF per persone fisiche o IRES per titolari di reddito di impresa o professionale) e sarà ripartita in 10 quote annuali di pari importo. Se l’importo annuo della detrazione eccede l’imposta lorda annua, non è possibile richiedere un rimborso o un credito d’imposta per la somma eccedente.
  • Pagamento con bonifico bancario “parlante” per riqualificazione energetica presso la propria banca (le banche hanno già predisposto appositi moduli cartacei e online).
  • Registrazione presso il portale ENEA entro 90 gg dalla data di fine lavori, inserendo i dati richiesti (dati personali, dati dell’immobile, dati relativi alla tenda indicati in fattura).
  • Durante la compilazione dell’Allegato F, nel campo relativo al “Risparmio Energetico Stimato” (13), ENEA indica che può essere inserito il valore 0 (zero).
  • I contribuenti titolari di reddito d’impresa sono esonerati dall’obbligo di pagamento a mezzo bonifico bancario o postale. In tal caso, la prova delle spese può essere costituita da altra idonea documentazione.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO PER LA TUA PERGOLA BIOCLIMATICA QUI.

Portoncini d’ingresso in alluminio: tutti i vantaggi