pulizia serramenti | DF Serramenti | Albignasego

La pulizia dei serramenti

PULIZIA DEI SERRAMENTI

ANCHE LE FINESTRE HANNO BISOGNO DI MANUTENZIONE E PULIZIA

Non è da sottovalutare un’ordinaria manutenzione dei serramenti e delle finestre. Con dei piccoli accorgimenti potrete aumentare notevolmente la vita dei vostri infissi, sia da punto di vista delle funzionalità sia dal punto di vista estetico. Una finestra è uno dei punti importanti che crea l’estetica della vostra abitazione, e se mantenuta con una certa cura, soddisferà anche tutte le aspettative che si hanno al momento dell’acquisto.

Pulizia dei serramenti in legno

Prendendo in considerazione il serramento in legno, si deve porre particolare attenzione ad una manutenzione periodica in quanto, se sottoposto direttamente agli agenti atmosferici a seconda della stagione, potrebbe usurarsi maggiormente. Intemperie, sole e pioggia variano le caratteristiche tecniche in maniera più o meno importante. Si consiglia una pulizia di almeno due volte l’anno con un panno umido e particolari prodotti che rimuovendo eventuali agenti inquinanti, possono prevenire muffe, funghi o alghe che intaccherebbero la vernice protettiva del legno. Anche il sole altera questa protezione, riducendone lo spessore e modificandone la struttura. Per quanto riguarda grandine o agenti meccanici, possono sgretolare il legno, in mancanza di questa vernice protettiva.

Il legno, se alterato, può subire infiltrazioni o spifferi che danneggiano notevolmente il serramento. Se si dovessero notare deformazioni o mutamenti del serramento in legno è bene intervenire immediatamente risolvendo le problematiche, al fine di evitare manutenzioni straordinarie e decisamente più costose.

Solitamente per i serramenti in legno si consiglia, dopo 4-7 anni dalla posa, il rinfresco. Di cosa si tratta? Sostanzialmente consiste nell’inspessire il film che funge da protezione al legno, da riportarlo così al suo stato originario. In questo modo continuerà la sua funzione di protezione verso funghi, muffe o altri organismi che possono rovinare il legno.

Pulizia dei serramenti in PVC

I serramenti in PVC invece, richiedono molta meno manutenzione e pulizia. Questa tipologia di serramenti è stata studiata appositamente per resistere più a lungo ad azioni meccaniche ed agenti atmosferici.

Nonostante questo però si consiglia una pulizia di fondo almeno due volte l’anno, con acqua calda e sapone evitando di utilizzare detergenti aggressivi che potrebbero alterare le guarnizioni.

Per una maggiore prevenzione, una volta l’anno andrebbero lubrificate le parti meccaniche e verificare che gli scarichi dell’acqua siano liberi. Applicando la vaselina nelle guarnizioni si preserverà la loro naturale elasticità.

Hai bisogno di manutenzione o informazioni?

CONTATTACI

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *