grate

Inferriate ERRECI: alti standard di sicurezza

Le grate di sicurezza sono le componenti principali in grado di conferire, a seconda della classe anti-effrazione, un certo livello di sicurezza all’abitazione. DF Serramenti commercializza le grate di sicurezza ERRECI, caratterizzate da una capacità di adattamento ai vari contesti architettonici residenziali. Infatti, possono essere realizzate in diversi sistemi: fisse, apribili a battente con snodo interno o esterno, scorrevoli, estensibili. Sono quindi estremamente versatili. 

Le grate sono formate da un telaio perimetrale in acciaio zincato di sezione variabile (a seconda del modello scelto): tutti i modelli di grate sono realizzate da moduli di acciaio pieno di spessore di 14mm. La serratura (singola per la versione ad 1 anta, doppia per la versione a 2 ante), è corredata di un singolo puntale di chiusura con trattamento anti-taglio. La verniciatura è del tipo a polvere per esterno, che oltre ad essere disponibile in una vasta gamma di finiture, garantisce una durata ed aderenza perfetta della vernice negli anni. I modelli più venduti sul mercato sono Edilia, che grazie alla particolare conformazione determina un ingombro complessivo di soli 35mm, Evoluta 18, con uno speciale snodo brevettato con doppia funzione (sia di ribaltare l’anta completamente verso l’esterno in apertura, che di auto bloccarsi all’interno del telaio in chiusura), Kiusa, una grata estensibile pensata per quelle situazioni architettoniche in cui non è possibile installare una grata ad apertura standard (è possibile realizzarla con cassonetto a scomparsa, ad una o due ante). 

Un nuovo prodotto che da spazio all’innovazione e alla tecnologia è il sistema ERRECI Warning Bell, che prevede un sistema di allarme applicato alla grata composto da un doppio sensore integrato che ha la funzione di segnalare un tentativo di scasso o di apertura della serratura e un interfaccia wireless con trasmissione bidirezionale, con possibilità di gestione tramite app e smartphone.

Tutti i prodotti ERRECI sono certificati dall’Istituto Giordano (ovvero un Organismo di Certificazione Accreditato, che opera super partes), dopo aver sostenuto diverse prove di resistenza allo scasso e all’effrazione. Si passa da una certificazione in classe 2 (per i modelli Edilia e Tenace), alla classe 3 (per i modelli Evoluta, Libera, Kiusa e Superior) e infine alla classe 4 (Sikura). 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *