L‘utilizzo dell’alluminio nei serramenti e il suo riciclo virtuoso

L’alluminio è un materiale incredibilmente poliedrico che consente di realizzare serramenti all’avanguardia e raffinati e che occupano pochissimo spazio.
Le prestazioni dei serramenti in alluminio sono molto alte: robustezza, indeformabilità, resistenza agli agenti atmosferici e ottime prestazioni di isolamento.
Ma l’alluminio possiede anche delle eccellenti caratteristiche per il riciclo: infatti può essere riciclato nella sua totalità e riutilizzato innumerevoli volte.
Come? Ve lo spiega Df Serramenti, negozio ad Albignasego.

L’alluminio è in grado di conservare interamente le sue proprietà ed essere applicato nel settore automotive, nell’edilizia o negli apparati casalinghi.

Ma come avviene il riciclo?

Gli imballaggi in alluminio vengono raccolti, pressati e inviati in fonderia.
A questo punto il materiale viene depurato, eliminando vernici e altro, e poi fuso a 800°. Così da ottenere l’alluminio liquido. Da qui si creano dei “lingotti” utilizzati per dei nuovi semilavorati.

Perché l’alluminio viene scelto per creare infissi e serramenti?
Per la sua duttilità, leggerezza, malleabilità.

Inoltre, le caratteristiche di robustezza, funzionalità e versatilità dell’alluminio raggiungono le massime prestazioni con le finestre METROPOLIS PLUS. Le linee pulite ed eleganti del design si sposano con una tecnologia d’avanguardia che permette di raggiungere un ottimo isolamento termico.

Vieni a trovarci in negozio.