grate



Le grate di sicurezza sono un elemento di protezione importante per scongiurare le intrusioni in casa. D’altronde, rappresentano il primo vero ostacolo fisico che un possibile malintenzionato deve superare.

Df Serramenti, negozio ad Albignasego, vi spiega come riconoscerle e sceglierle in modo opportuno.

Quanti tipi di grate di sicurezza esistono?

Inferriate fisse: le più tradizionali. e anche le più economiche. La loro applicazione va limitata esclusivamente alle finestre che hanno funzioni di illuminazione, non potendosi aprire.
Inferriate a fisarmonica: sono molto diffuse per permettere l’accesso a terrazze e giardini, grazie alle ante ripiegabili.
Inferriate scorrevoli: sono dotate di cuscinetti a sfera e di chiusure con catenacci, da evitare però in case isolate.
Inferriate a scomparsa: Molto belle ma poco sicure. Sono dotate di meccanismo di scorrimento su binari.

Le scelte di Df Serramenti

EDILIA
La caratteristica della grata “EDILIA” è la struttura resa semplificata. La grata è realizzata da un telaio perimetrale di acciaio zincato. I telai perimetrali sono disponibili in 7 diverse tipologie, per offrire l’apertura più adatta alle proprie esigenze. Le cerniere sono costituite in acciaio e saldate direttamente al telaio.
La particolare conformazione della stessa determina un ingombro complessivo della grata di soli 35mm.

SIKURA
La prima e l’unica grata di sicurezza con snodo certificata in classe 4. La grata è realizzata da un telaio perimetrale di acciaio zincato di sezione 20x30x2 mm di spessore.
Le cerniere sono costituite in acciaio tramite processo di microfusione. Il fissaggio a parete del telaio è garantito tramite tasselli e non necessita di nessuna opera muraria.